sabato 27 maggio 2017

I miei Dakos per il club del 27

Questo mese il Club del 27, nato come costola di MTC per dar degno risalto alle ricette che hanno accompagnato una sfida passata, si aggancia ai rotolini dell'attuale MTC 66 rimembrando il tema del Mese della sfida numero 31, quella sulla Caesar Salad, che ci regalò così tante belle idee da pubblicarle poi nel volume Insalata da Tiffany!

Oggi, sulla pagina dedicata al Club del 27 (che trovate qua) potrete sbizzarrirvi nel creare insalate insolite per i prossimi pranzi estivi... perchè si sa che con il caldo che sta arrivando (qui a Firenze si comincia già a boccheggiare) la voglia di fresco è alle porte!


Tra le tante ricette proposte, la mia scelta ha seguito la scia di quella di aprile.. fortemente voluta dal desiderio di mare, vacanze e Grecia!
I dakos che ho deciso di proporvi, sono serviti come antipasto e sono molto simili alle nostre friselle.
Sono fatti con panini integrali, detti paximadia,  che vengono tagliati a metà e fatti biscottare.
In loro assenza, possono andare bene delle friselle integrali, da servire essenzialmente con pomodori, feta sbriciolata e olive nere e condite con olio, sale e una spolverata di origano.
Io ho usato le olive taggiasche, nella loro comodissima versione snocciolata.

In casa profumodimamma, la cena fai da te è molto apprezzata.
Perchè, nonostante i legumini stiano crescendo, la voglia di giocare anche a tavola, scegliendo gli ingredienti secondo i propri gusti o con la voglia di sperimentare è sempre viva.
Così, una cena di qualche sera fa, dopo aver preparato un piattino con due dakos da esempio, ho portato in tavola tutti gli ingredienti. E ognuno si è divertito.
:-)


Dakos


Dakos con pomodori, feta ed olive
(tratto da La Cucina Greca di Jean-Michel Carasso)

1 frisella integrale
1 pomodoro maturo (dimensione piccolo/medio)
30 g di Feta
1 pizzico di origano secco
Qualche oliva nera piccola
Olio extra vergine di oliva “intenso”
1 spruzzo di aceto di vino rosso
Sale e pepe

Tagliate il pomodoro in cubetti piccoli. Sbriciolate la feta. Bagnate molto velocemente la frisella sotto l’acqua, e copritela con i cubetti di pomodoro. Condite con olio, poco aceto, origano e poco sale e pepe. Aggiungete la feta sbriciolata sopra il pomodoro, qualche oliva nera e servite immediatamente.

Dakos

11 commenti:

  1. Bella l'idea della cena fai da te! Ed ovviamente non c'è nulla di più liberatorio di una bella fetta di pane e pomodoro. E se il pane è croccante ed il pomodoro sposato con feta sbriciolata, il gioco allora si fa davvero facile.
    Bellissime, bellissime le foto!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Brava Gaia! Una volta riusciva anche a me, quando i ragazzi erano piccoli. Adesso quando sono a casa mi guardano con gli occhi da Bambi e mi implorano "mammina me la prepari tu?"... a volte penso che non cresceranno più. Però con questi Dakos ptrei provarci, oltre tutto hanno un'aria così appetitosa. Merito anche delle foto, sono bellissime!!!

    RispondiElimina
  3. E' irresistibile, fresco e appetitoso! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  4. Bellissime le tue foto e ottima la Dakos. Fatta pure io

    RispondiElimina
  5. Adoro le friselle!! Questa devo farla...bellissima foto! Baci

    RispondiElimina
  6. Fantastica e complimenti per le foto :)

    RispondiElimina
  7. Bella la tua tavolata!Complimenti per le foto

    RispondiElimina
  8. Complimenti, le foto sono deliziose, come lo devono essere i tuoi dakos ^_^
    ciao ti seguo

    RispondiElimina
  9. Bellissimi, sanno di mare e di casa, foto stupende!

    RispondiElimina
  10. bella l'idea di portare in tavola gli ingredienti, tutti così scelgono se omettere qualcosa... bellissimi i tuoi dakos!

    RispondiElimina
  11. Come non darti ragione, le olive taggiasche donano sempre un tocco italiano a tutti i piatti! Bravissima.

    RispondiElimina