lunedì 30 dicembre 2013

Con la panza piena… inglisc vescion bilò

Quest'anno il giorno del Natale ha scandito in modo incredibile il periodo pre e post evento natalizio.
Prima di Natale è stato un susseguirsi senza tregua di rinfreschi di pasta madre, panettonamenti, ricciarellamenti, torronamenti fino alla nausea. Della serie che un giorno sono entrata in ufficio più tardi perché stavo impastando 4 panettoni..
Da Natale in poi, invece, il nulla. Ho la cucina in ordine ormai da 5 giorni almeno.
E infatti, non ho più preparato niente perché è stato tutto un susseguirsi di pranzi e cene a giro per parenti, dove il nostro contributo culinario è stato parte della frenetica scia di preparazioni detta sopra.
E quindi, anche se in macchina fotografica ho già pronti scatti su scatti, ne parleremo più avanti, che sono sicura anche voi avete la panza piena e poca voglia di spadellare!
E così oggi, si parla d'altro.

Vi voglio far conoscere la Stefy, che ho conosciuto in vacanza-studio in UK ai tempi in cui qui andavano Moncler, Naj Oleari (e infatti nella mia mente è rimasta impressa la sua splendida borsetta a cartella con tutti i disegnini) e i primi panini dei fast food…
La Stefy che ho continuato a sentire per anni per lettera, perchè lei abitava al 'nord' e i cellulari non esistevano, e le telefonate in teleselezione costavano troppo.
La Stefy che poi ha deciso di venire a fare l'Università a Firenze, e che ha rischiato di diventare la mia cugina acquistata.
La Stefy che adesso è la mamma di tre cuccioli, che abita a soli 4 km da casa mia, ma non ci vediamo mai.
La Stefy che (temo) si mette le mani nei capelli quando vede in alto nei miei post la famigerata scrittina English version below e poi la legge… :-)
La Stefy, che per l'appunto ha aperto da poco un blog tutto suo su come avvicinare i bambini all'inglese, tramite il gioco, canzoncine e attività che possono fare da soli o in compagnia!
L'idea è veramente carina e anche chi bambino non lo è più impara un sacco di cose (io per prima)!!
Andate a trovarla a casa sua: per una lezione all'HAPPY ENGLISH LAB !





Ah già... e visto che ci sono:


BuonAnno

2 commenti:

  1. La mia cucina invece è ancora sottosopra perchè si è pranzato, cenato e "dopocenato" a casa nostra; e rimarrà così un po' selvaggia ancora domani e poi dopodomani e forse anche per la Befana: aspetto volontari per riordinare....
    Buon 2014 anche a te e alla tua famiglia! Happy New Year!
    Claudette

    RispondiElimina
  2. Hai davvero ragione...panza piena e poca voglia di mangiare! Anche da me è tutti un rinfresco ma sono solo alla terza pagnotta e di panettone se ne parlerà il prossimo anno!
    Vado a vedermi il sito della tua amica perché ogni tanto butto la qualche parolina in inglese alla mia piccola pulce...

    Auguri di buon anno
    Silvia

    RispondiElimina